Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Energie rinnovabili, studio UE mette in luce i benefici economici per l’industria europea

La Direzione Generale per l’energia della Commissione Europea ha da poco pubblicato un nuovo studio riguardante i benefici che gli investimenti nel settore delle energie rinnovabili possono produrre in termini di impulso alla crescita, all’occupazione e alla competitività dell’industria europea.

Secondo lo studio, il raggiungimento di tali obiettivi passa però necessariamente attraverso l’eliminazione di una serie di problematiche ed ostacoli di natura amministrativa che rallentano il processo attualmente in corso.

Focalizzandosi sulla competitività delle tecnologie delle energie rinnovabili nei settori del riscaldamento e del raffreddamento, la prima parte dello studio sottolinea - ad esempio - l’importanza di creare un mercato europeo nei due precedenti settori, in cui i prezzi del carbonio siano internalizzati in modo da garantire condizioni di parità e aumentare la competitività delle energie rinnovabili rispetto alle soluzioni basate sui fossili.

La seconda parte invece sposta l’attenzione sul sourcing aziendale delle energie rinnovabili. Sebbene quest’ultimo migliori il vantaggio competitivo delle imprese europee, viene sottolineato come spesso esse fatichino a reperire fonti rinnovabili: per tale ragione, la relazione include un’analisi di questi ostacoli presenti in dieci stati membri dell’UE e fornisce contestualmente proposte per facilitare l’utilizzo di accordi per l’acquisto di energia.

Per maggiori informazioni, cliccare qui.

#Lombardia2030

#Lombardia2030 è il Piano strategico di Confindustria Lombardia. Presentato nel dicembre 2015, ha proposto una visione di lungo periodo con l’obiettivo di agire sulle determinanti della competitività per garantire sviluppo e prosperità diffusa, partendo dal presupposto che la competitività delle imprese non è disgiungibile dalla crescita dei territori e della società in cui queste operano. Il lavoro svolto sui driver di competitività indicati in #Lombardia2030 ha portato alla nascita dei seguenti progetti strategici:

World Manufacturing Forum

Digital Innovation Hub Lombardia

Cluster

Capitale Umano

Progetto Europa

Progetto Credito

Confidi Systema

Lombardia2030

Dove siamo
Via Pantano 9 - Palazzo Gio Ponti, 20122 Milano
Tel. 02/58370800
segreteria@confindustria.lombardia.it


© 2000 - 2021 CONFINDUSTRIA Lombardia. Tutti i diritti riservati.