Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Questo sito fa uso di cookie, i cookie consentono una gamma di funzionalità che migliorano la tua fruizione del sito. Utilizzando il sito, verrà accettato l'uso dei cookie in conformità con le nostre linee guida. Per saperne di più clicca qui.

Apre la call sulla promozione dei prodotti agroalimentari dell'UE nel 2020: disponibili oltre 200 milioni di euro

La Commissione europea ha da poco lanciato una call per programmi europei di promozione agroalimentare nell'Unione Europea e all'estero. Per il 2020 il budget totale ammonta a 200,9 milioni di euro, ed è destinato alla promozione dei prodotti agroalimentari europei nell’Unione e all'estero. Di questa somma, 181,4 milioni di euro sono dedicati al cofinanziamento di programmi di promozione che saranno selezionati tra le proposte a seguito dell’apertura della call avvenuta il 14 gennaio scorso.

Ammonta a 118,4 milioni di euro la somma stanziata per programmi di promozione in paesi extra UE con un elevato potenziale di crescita come la Corea del Sud, il Giappone, il Messico, gli Stati Uniti e la Cina. I programmi selezionati mireranno ad aumentare la competitività e il consumo di prodotti agroalimentari dell'UE in tutto il mondo.

I programmi potranno anche avere una finalità informativa rispetto ai vari schemi di qualità europei come le indicazioni geografiche o i prodotti biologici rivolta ai consumatori a livello globale. Inoltre, tali programmi potranno anche promuovere gli elevati standard di sicurezza e di qualità dell'Unione Europea, nonché la diversità e l'autenticità dei suoi prodotti.

All'interno dell'Unione, 8 milioni di euro sono destinati a frutta e verdura fresca, con l'obiettivo di aumentarne il consumo nel contesto di una dieta equilibrata e sana.

La call è rivolta a una vasta gamma di soggetti, come le organizzazioni commerciali, di produttori e gli organismi agroalimentari responsabili delle attività di promozione.

Le proposte devono essere presentate entro il 16 aprile 2020 tramite il portale dedicato. La Commissione valuterà poi le proposte e annuncerà i beneficiari il prossimo autunno.

Per maggiori informazioni sulla notizia, cliccare qui.

#Lombardia2030

#Lombardia2030 è il Piano strategico di Confindustria Lombardia. Presentato nel dicembre 2015, ha proposto una visione di lungo periodo con l’obiettivo di agire sulle determinanti della competitività per garantire sviluppo e prosperità diffusa, partendo dal presupposto che la competitività delle imprese non è disgiungibile dalla crescita dei territori e della società in cui queste operano. Il lavoro svolto sui driver di competitività indicati in #Lombardia2030 ha portato alla nascita dei seguenti progetti strategici:

World Manufacturing Forum

Digital Innovation Hub Lombardia

Cluster

Capitale Umano

Progetto Europa

Progetto Credito

Confidi Systema

Lombardia2030

Dove siamo
Via Pantano 9 - Palazzo Gio Ponti, 20122 Milano
Tel. 02/58370800
segreteria@confindustria.lombardia.it


© 2000 - 2021 CONFINDUSTRIA Lombardia. Tutti i diritti riservati.