Enterprise Europe Network

Progetto Simpler

Prorogate le sanzioni contro la Russia

Embargo sull'alimentare fino al 2018

Nel luglio e settembre 2014 l'UE ha imposto sanzioni economiche riguardanti gli scambi con la Russia in settori economici specifici.

Nel marzo 2015 i leader dell'UE hanno deciso di vincolare l'attuale regime di sanzioni alla piena attuazione degli accordi di Minsk, prevista per la fine di dicembre 2015. Poiché ciò non è avvenuto, il Consiglio ha prorogato le sanzioni economiche fino al 31 luglio 2016.

Le sanzioni economiche sono state successivamente prorogate di 6 mesi il 1º luglio 2016, il 19 dicembre 2016 e il 28 giugno 2017, ogni volta a seguito della valutazione dello stato di attuazione degli accordi di Minsk. Da pochi giorni, le sanzioni economiche sono attualmente prorogate fino al 31 gennaio 2018.

Il Presidente russo Putin ha risposto con le sue contromisure: il blocco sulle importazioni di prodotti alimentari dall'Europa è stato prolungato fino a fine 2018.

10:00 Incontro Svizzera