Enterprise Europe Network

Progetto Simpler

Commissione Europea, 100 milioni di euro per aiutare PMI a portare innovazione sul mercato

Sono state 69 le PMI finanziate dalla Commissione Europea attraverso lo SME Instrument Fase 2 di Horizon 2020. Provenienti da 21 paesi, queste PMI lavoreranno in 64 progetti diversi dove cadauno riceverà circa 2.5 milioni di euro per finanziare attività di innovazione.

Le imprese spagnole sono state quelle con più successo, con ben 15 PMI selezionate. Le italiane sono al secondo posto con 10 aziende, seguite dalle svedesi e danesi. La maggior parte dei progetti presentati formano parte del topic ICT e trasporti, seguiti dalla tematica della salute.

La Commissione Europea aveva ricevuto ben 1222 proposte di progetti (scadenza del 6 aprile 2017). È importante segnalare che dall’avvio di questo strumento di aiuto alle imprese (SME instrument phase 2), ne sono state finanziate 710. Questo ha permesso di investire grandi quantità di denaro in attività di innovazione come i progetti di dimostrazione, progetti pilota, test, miniaturizzazione, etc., in aggiunta allo sviluppo di un business plan maturo che rispecchiasse a pieno il progetto. Le PMI selezionate potranno anche beneficiare di 12 giorni di coaching.

La prossima cut-off date è prevista per il 18 ottobre 2017

 

10:00 Incontro Svizzera