Enterprise Europe Network

Progetto Simpler

Documento di riflessione sul futuro delle finanze UE

La Commissione Europea ha pubblicato il Documento di riflessione sul futuro della finanze UE, che ha l'obiettivo di proporre nuove prospettive per riformare il bilancio dell'UE post 2020 per far fronte alle nuove sfide globali.

Il paper affronta numerosi spunti, in particolare:

  • Riforma bilancio dell’UE ispirata ai principi di valore aggiunto europeo, rendicontabilità, flessibilità e semplificazione;
  • Riforma della Politica di Coesione, rivedendo i principi di assegnazione dei Fondi e prevedendo un unico quadro normativo per garantire coerenza nella gestione dei fondi. Preoccupante l’attenzione data al tema strumenti finanziari;
  • Nuove modalità di finanziamento del bilancio dell’UE, attraverso la combinazione di diverse entrate (riforma del contributo tramite IVA, correzione concessione al Regno Unito a seguito della Brexit, considerare le entrate generate dall’emissione di moneta … )
  • Proposta di cinque scenari per il futuro dell’UE:
  1. Avanti così: l’UE-27 continua ad attuare il suo programma positivo di riforme;
  2. Fare di meno insieme: l’UE-27 fa di meno insieme in tutti i settori
  3. Alcuni fanno di più: l’UE-27 consente a gruppi di Stati membri di fare di più insieme in settori specifici
  4. Riprogettazione radicale: l’UE-27 fa di più in alcuni ambiti e meno in altri
  5. Fare molto di più insieme: l’UE-27 decide di fare di più insieme in tutti i settori

 

Il report è l’ultimo dei cinque documenti di riflessione che hanno individuato una serie di proposte per il futuro dell’UE-27.

La Commissione esaminerà tutte le reazioni a questi documenti per presentare le sue proposte per il prossimo quadro finanziario pluriennale intorno alla metà del 2018.

Cliccando qui è visualizzare l’informativa completa insieme al report.

10:00 Incontro Svizzera